SABATO E DOMENICA 35° SKIRI TROPHY XCOUNTRY

Posted on Updated on

CHIUSE UFFICIALMENTE LE ISCRIZIONI

35° Skiri Trophy XCountry sabato e domenica in Val di Fiemme (TN)
Sabato categorie baby e cuccioli, domenica ragazzi ed allievi
Francesco De Fabiani “vicino” ai piccoli dello sci di fondo
Kinder main partner, “Skirilonga” e Pinocchio in combinata

Lo Skiri Trophy XCountry della Val di Fiemme (TN) è un appuntamento inevitabilmente “di passaggio” per i fondisti, poiché ne copre l’età giovanile per poi lasciarli andare nel mondo dei grandi, ma la scia che lascia e il ricordo che permane anche molti anni dopo sono quelli di una manifestazione curata nel dettaglio dal G.S. Castello, con competizioni scoppiettanti capaci di mettere a confronto anche diverse culture.

La prossima edizione – che chiuderà le iscrizioni nella giornata di oggi – sarà la 35.a e si svolgerà il 20 e 21 gennaio, ancora una volta facendo divertire le categorie Baby, Cuccioli, Ragazzi ed Allievi sulle piste trentine del Centro del Fondo di Lago di Tesero, le stesse che hanno da poco intrattenuto i campionissimi di Tour de Ski e Coppa del Mondo di combinata nordica. La gran parte dei primattori del fondo nostrano è passata da qui, come il fondista Francesco De Fabiani: “mi ero piazzato secondo, ma è un podio che mi è rimasto indelebile nel cuore, un giorno mi piacerebbe essere qui con i giovani campioni e testimoniare la mia vicinanza”. Atleti ed ex atleti sono pronti a tornare sulle nevi fiemmesi in occasione dello Skiri Trophy Revival, l’evento di contorno alle gare dei bimbi che richiama le “vecchie glorie” degli sci stretti, al via sabato alle ore 15.30. La partenza in tecnica classica di Baby e Cuccioli maschi e femmine sarà invece alle ore 14, sempre al Centro del Fondo, mentre domenica 21 gennaio alle ore 9.30 le categorie dei più grandicelli Ragazzi ed Allievi renderanno lucidi gli occhi di genitori e spettatori.

La coordinatrice del C.O. Nicoletta Nones quest’anno in collaborazione con Angelo Corradini, presidente di Marcialonga, ne ha inventata un’altra, una bella iniziativa per sottolineare l’aspetto “familiare” dello sci di fondo. C’è infatti la speciale combinata “Skirilonga”, con la classifica finale calcolata sommando i punteggi di genitore e figlio o figlia, il primo impegnato nella Marcialonga del prossimo 28 gennaio ed il secondo allo Skiri Trophy. Le famiglie verranno poi premiate alle ore 17 del 28 gennaio, sul podio della Marcialonga a Cavalese (TN). Partecipazione gratuita alla combinata, ma ricchi premi alle prime tre coppie classificate, i primi beneficeranno infatti di un soggiorno in pensione completa per due persone e per due notti all’Hotel Bellavista di Cavalese, i secondi della medesima offerta ma all’Hotel Torretta di Bellamonte, mentre i terzi di due notti per quattro persone (adulti e due bambini) con pernottamento e colazione all’Agritur Maso Pertica di Castello di Fiemme. I primi tre bambini o ragazzi verranno inoltre premiati con un’iscrizione gratuita alla Marcialonga, alla quale potranno partecipare al compimento dei loro 18 anni.

C’è anche la combinata Skiri-Pinocchio legata al Trofeo Pinocchio sugli Sci da Fondo del 3 e 4 febbraio, mentre a coronare il tutto ci penserà il progetto Kinder+Sport Joy Of Moving, volto ad avvicinare i ragazzi all’attività sportiva, acquisendone i valori fondamentali. Kinder+Sport sarà presente con un grande villaggio che proporrà attività di movimento e giochi dall’inconfondibile stile “Joy of moving” regalando una maglietta, un laccio porta skipass e una sacca porta scarpe a tutti i partecipanti. La coordinatrice dell’evento Nicoletta Nones non nasconde la propria soddisfazione: “Lo scorso anno temevamo per il cambio di nome, ma l’evento ha retto bene. Quest’anno abbiamo avuto la riconferma di un partner internazionale di prestigio come Kinder+Sport Joy Of Moving, che ci consente insieme a tanti altri partner commerciali e soprattutto istituzionali di proporre un evento ad alto livello. Ora attendiamo la dead-line per le iscrizioni, siamo comunque sui numeri dello scorso anno”.

Share it with...Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *